CONFIMI INDUSTRIA UMBRIA NOMINA ROBERTA GAGGIOLI NUOVO DIRETTORE GENERALE DELL’ASSOCIAZIONE

Economia Umbria, l'11 settembre 2020, Confimi Industria Umbria, la Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata dell’Umbria, ha designato Roberta Gaggioli come nuovo Direttore Generale dell’Associazione. Economia Umbria, l'11 settembre 2020, Confimi Industria Umbria, la Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata dell’Umbria, ha designato Roberta Gaggioli come nuovo Direttore Generale dell’Associazione. Roberta Gaggioli, 43

CONFIMI INDUSTRIA UMBRIA NOMINA ROBERTA GAGGIOLI NUOVO DIRETTORE GENERALE DELL’ASSOCIAZIONE2020-09-22T13:48:27+00:00

L’IMPORTANZA DELLA STRATEGIA: IL MODELLO DELLE 5 FORZE DI PORTER

di Daniele CherubiniPartner, studio associato Sinergie Alla base di ogni iniziativa imprenditoriale vi è sempre una strategia. Intorno a noi è pieno di imprese, più o meno piccole, che non sopravvivono oltre il loro primo anno. E la colpa non è certo la pigrizia dell’imprenditore ma l’assenza di una strategia, che porta a cadere nel

L’IMPORTANZA DELLA STRATEGIA: IL MODELLO DELLE 5 FORZE DI PORTER2020-07-01T14:14:10+00:00

STRUMENTI PREMONITORI DELLA CRISI

In questi ultimi anni la gestione della crisi e del risanamento aziendale ha visto mutare radicalmente la prospettiva di analisi. Da un approccio incentrato sulla gestione dell’emergenza – in cui l’intervento riparatore prendeva forma solo in un momento successivo, cioè dopo aver appurato lo stato di crisi – si è passati ad un sistema preventivo,

STRUMENTI PREMONITORI DELLA CRISI2020-07-17T14:04:13+00:00

CONOSCERE E MIGLIORARE IL RATING

DI Daniele CherubiniDott. commercialista revisore dei conti collaboratore di Sinergie studio associato In quest’ultimo decennio, caratterizzato da un graduale mutamento del sistema economico (o dalla “crisi”, se si preferisce aderire ad una visione più semplicistica), il difficile accesso al credito bancario da parte delle PMI è diventato un tema di grande attualità. In questo contesto

CONOSCERE E MIGLIORARE IL RATING2020-07-14T15:24:29+00:00

GLI INCENTIVI FISCALI DELLA RIVOLUZIONE “INDUSTRIA 4.0”

di Daniele Cherubini La quarta rivoluzione industriale è già iniziata. Dopo la macchina a vapore della prima rivoluzione industriale, la catena di montaggio e le produzioni di massa della seconda e l'avvento di Internet e delle telecomunicazioni della terza, Industria 4.0 è un'opportunità che cambierà radicalmente il modo in cui l'industria è in grado di

GLI INCENTIVI FISCALI DELLA RIVOLUZIONE “INDUSTRIA 4.0”2020-09-17T15:00:06+00:00

RITENUTE NON VERSATE DAL DATORE DI LAVORO: IL FISCO(RI)CHIEDE AL DIPENDENTE

Può il Fisco richiedere al dipendente  (soggetto sostituito) di pagare per la seconda volta le imposte già versate al datore di lavoro infedele Sempre più spesso in questo periodo di crisi il dipendente rimane  “vittima” del suo datore di lavoro (sostituto d’imposta)  che trattiene in busta paga le ritenute fiscali ma poi non le versa

RITENUTE NON VERSATE DAL DATORE DI LAVORO: IL FISCO(RI)CHIEDE AL DIPENDENTE2020-09-17T15:07:42+00:00

CONOSCERE I COSTI: L’IMPORTANZA DELLA LEVA OPERATIVA

La leva operativa esprime la variazione percentuale del reddito operativo a seguito di una certa variazione delle vendite, a patto che non ci sia variazione nella struttura dei costi La Leva Operativa è una misura della sensibilità del reddito operativo (c.d. “EBIT”, quello cioè riveniente dalla gestione caratteristica, dal core business dell’impresa) rispetto ad una

CONOSCERE I COSTI: L’IMPORTANZA DELLA LEVA OPERATIVA2020-09-17T15:05:24+00:00

RISOLVERE IL CONTENZIOSO CON IL FISCO GUIDA AGLI STRUMENTI

Il contribuente che riceve un avviso di accertamento può fare ricorso se ritiene che ci sia un errore del Fisco. Se riconosce il torto e paga, ottiene sanzioni ridotte, oppure può cercare un accordo con l' Agenzia: ecco come fare Di Andrea Barbieri Sono passati i tempi in cui con trepidazione aspettavamo il postino per sapere se il

RISOLVERE IL CONTENZIOSO CON IL FISCO GUIDA AGLI STRUMENTI2020-07-14T15:34:44+00:00

ULTIMA CHIAMATA PER I CAPITALI ALL’ESTERO

La procedura prevede l’obbligo di versare integralmente le imposte evase e i relativi interessi, mentre le sanzioni godono di significative riduzioni rispetto a quelle ordinariamente applicabili. di Daniele Cherubini Negli ultimi mesi i mezzi di informazione stanno dando sempre più risalto alla c.d. ‘voluntary disclosure’, ovvero la procedura di ‘collaborazione volontaria’ del contribuente, volta a

ULTIMA CHIAMATA PER I CAPITALI ALL’ESTERO2020-07-14T15:33:33+00:00

DUE CIAMBELLE DI SALVATAGGIO PER NON AFFOGARE NEL MARE DEI DEBITI

La legge 27 gennaio 2012, n.3 prevede due procedure per le crisi da sovraindebitamento: líaccordo di ristrutturazione dei debiti e il piano del consumatore di Andrea Barbieri La recente crisi finanziaria che ha colpito anche l’Italia, e soprattutto la recessione economica che ne è derivata, hanno prodotto un quadro molto critico e ormai tristemente noto. A tenerci svegli

DUE CIAMBELLE DI SALVATAGGIO PER NON AFFOGARE NEL MARE DEI DEBITI2020-07-14T15:31:42+00:00
Torna in cima