“Mentre in tutto il mondo si cerca di promuovere una nuova era di no-smoking approda sul grande schermo, tra gangster movie e documentario, la battaglia sul libero mercato attraverso l’insolito punto di vista di due insiders della vendita di sigarette”

 

Si terrà giovedì 2 aprile, alle ore 21.30, al PostModernissimo di Perugia, la proiezione di “Smokings”, film del regista torinese Michele Fornasero che ripercorre le vicende dei fratelli Messina e della loro fabbrica di sigarette Yesmoke. Fornasero, presente in sala con il produttore e distributore Simone Catania, introdurrà la pellicola.

Smokings (Italia/Svizzera, 2014, 96′) – I fratelli Messina sono i proprietari di Yesmoke, una piccola fabbrica di sigarette con sede a Settimo Torinese, in Piemonte, Italia. Inizialmente Yesmoke.com era un sito online per la vendita di sigarette con sede a Balerna, Svizzera, ma gestito da Mosca, luogo dove nel 1999 i due italiani risiedevano e dove tutto ebbe inizio. Ogni giorno migliaia di persone compravano sul loro sito stecche di Marlboro, Camel e Lucky Strike a 15$ la stecca. Ben presto i due fratelli arrivarono a fatturare 100 mln di dollari l’anno. Sembrava avessero creato un sistema di business innovativo e legale, quando Philip Morris decise di fare loro causa per 550 mln di dollari. Inizialmente, i due fratelli ignorarono la causa e continuarono a soddisfare le richieste dei loro clienti fino a quando nel 2004, grazie all’aiuto del governo americano, la Philip Morris riuscì a fermare il loro business. Costretti a chiudere il sito, i due fratelli decisero di mettersi in proprio con l’obiettivo di far la guerra al gigante americano del tabacco. Nel 2007 i Messina fondano la Yesmoke in Italia, ma il loro modo di fare non piace allo Stato Italiano e i due si ritrovano a lottare contro il sistema; decidono quindi di “fare la guerra” anche allo Stato, citandolo in giudizio… In uno stile da gangster movie, il documentario racconta una battaglia sul libero mercato attraverso gli occhi di due insiders della vendita di sigarette, mentre in tutto il mondo si cerca di promuovere una nuova era di “no-smoking”… Chi vincerà questa battaglia? Davide o Golia?
Una produzione Indyca in co-produzione con Ventura Film, in associazione con Majade Filmproduktions, realizzato con il sostegno di Media Development – Single Project e con il sostegno di Piemonte Doc Film Fund – Fondo Regionale per il Documentario. Distribuzione Indyca in collaborazione con I Wonder Pictures.

Il film ha già collezionato diversi premi, come il Miglior Film Italiano al 55° Festival dei Popoli di Firenze, ed è stato presentato a numerosi festival internazionali in Svizzera, in Spagna, in Grecia e in Finlandia. Dal 19 marzo, è in programmazione in altre città in Italia.

Qui il Trailer